Jazz nel pomeriggio

mercoledì 21 dicembre 2016

Julia – Number 9 Dream (Bill Frisell)

 Che Bill Frisell sia un estimatore di John Lennon non sorprenderà nessuno; forse ti sorprenderà che lo sia anch’io, non so. Questo disco, comunque, che non ha pretese jazzistiche, è molto piacevole e soprattutto affettuoso e poi presenta, ascolto non così frequente, Jenny Scheinman, che sarà presto oggetto qui sopra di qualche reload.

 Julia è una delle canzoni più belle e personali del suo autore; si contiene nel «White Album» dei Beatles, donde la doppia firma nel credit. Number 9 Dream invece viene da un disco successivo di  Lennon da solo, «Walls and Bridges».

 Julia (Lennon-McCartney), da «All We Are Saying…», Savoy Jazz.  Jenny Scheinman, violino; Bill Frisell, chitarra; Greg Leisz, steel guitar; Tony Scherr, basso elettrico; Kenny Wollesen, batteria. Registrato nell’estate del 2011.

 Number 9 Dream (Lennon), id.

4 commenti:

loopdimare ha detto...

Ho trovato l'album di Frisell dedicato a Lennon garbato ma moscio. In fondo lennon faceva rock e non ambient...

Marco Bertoli ha detto...

Sì, il tutto è un po' acquoso, com'è del resto caratteristico di Frisell. Comunque le composizioni di Lennon reggono al trattamento, anche se manca la sua voce

Paolo il Lancianese ha detto...

Per la Jenny aspetto fiducioso!

Marco Bertoli ha detto...

Ho pensato a te!