Jazz nel pomeriggio

mercoledì 8 ottobre 2014

Soul Eyes – Another Place (Bunky Green)

 Vernice «Bunky» Green (Milwaukee, Wisconsin, 1935) è uno stilista importante del sax alto nonché un didatta insigne. Questa seconda attività lo ha tolto alla scena musicale principale, anche se in anni recenti lo si è sentito un po’ più spesso, fra l’altro in un bel disco con l’altro saxofonista Rudresh Mahanthappa, che da Green si dichiara infuenzato, come anche fa Steve Coleman.

 Ci sarebbe altro da dire di Bunky Green, che esordì rimpiazzando Jackie McLean presso Mingus,  ma in questi giorni la mia penna è un po’ insabbiata. Non serve tuttavia nessuna parola mia o altrui per apprezzare la sonorità e il fraseggio insieme delicati e aspri, molto individuali, di Green e il contributo, come sempre intelligente, di Jason Moran.

 Soul Eyes (Waldron), da «Another Place», Label Bleu LBLC 6676. Bunky Green, sax alto; Jason Moran, piano; Lonnie Plaxico, contrabbasso; Nasheet Waits, batteria. Registrato nel novembre 2004.



 Download

 Another Place (Green), id.



 Download

Nessun commento: