Jazz nel pomeriggio

lunedì 11 novembre 2013

[Guest Post #42] Sergio Pasquandrea & Jacopo Pierazzuoli

 Da Sergio Pasquandrea, ormai ufficialmente appaltatore del guest post. Condivido l’ammirazione per Succi e Bolognesi, e anche per gli altri.

 Non so, a me questo «Almost Jazz» è piaciuto.

 Dico «non so», perché non saprei bene come classificare il disco. C’è un’evidente impronta del free storico; ma ci sono dentro anche influenze rock (il leader, Jacopo Pierazzuoli, ha un passato – e credo anche un presente – di batterista metal), che in teoria non dovrebbero farmelo piacere, e invece mi piace lo stesso. E poi ci sono Achille Succi e Silvia Bolognesi, due musicisti per i quali ho un enorme rispetto.

 Questi sono il primo e l’ultimo brano del disco. Insomma, giudicate voi.

 Persia (Pierazzuoli), da «Almost Jazz»,  Dodicilune Ed305. Achille Succi, sax alto, clarinetto basso; Silvia Bolognesi, contrabbasso; Jacopo Pierazzuoli, batteria. Registrato nel settembre 2012.



 Download

 Seconds (Pierazzuoli), id., più Carlotta Limonta, voce.



 Download

2 commenti:

sergio pasquandrea ha detto...

approfitto per scusarmi del refuso ortografico ("un'enorme rispetto").
potrei giustificarmi dicendo che avevo scritto "un'enorme ammirazione" e poi ho corretto la parola senza correggere l'apostrofo, ma resta il fatto che se mi vedessero i miei alunni, ci perderei la faccia.
buon ascolto a tutti.

Marco Bertoli ha detto...

E io, che dapprima l'ho lasciato?