Jazz nel pomeriggio

giovedì 2 settembre 2010

Smokestack, Wailing Wail (Andrew Hill)

  Ispirato dal pezzo precedente, ho cercato e subito trovato un’altra formazione con due contrabbassi: questo quartetto di Andrew Hill del 1963, per il quale Hill ha scritto alcune delle sue composizioni più concentrate ed enigmatiche. Alla batteria, Roy Haynes, come sempre, ha teso le pelli allo spasimo, con il risultato di un suono acutissimo (si direbbe che suoni il tamburello, non una batteria) che in questo caso provvede un ottimo contrasto tonale al resto dell’ensemble, piuttosto scuro.

  Smokestack (Hill), da «Smokestack», Blue Note TOCJ 4160. Andrew Hill, piano; Richard Davis, Eddie Kahn, contrabbasso; Roy Haynes, batteria. Registrato il 13 dicembre 1963.




  Wailing Wail (Hill), ib.


Nessun commento: