Jazz nel pomeriggio

lunedì 16 maggio 2016

A Night In Tunisia (Bud Shank & Bob Cooper)

 Sì, sì, lo so, il file non parte, per sentire la musica bisogna scaricarlo. L’ho detto a quei cessi umani del server per cui io pago. Che cosa devo fare, ammazzarli? Porta pazienza.

A Night In Tunisia (Gillespie-Paparelli), da «European Tour 1957», Lone Hill Jazz LHJ10246. Albert Mangelsdorff, trombone; Bud Shank, sax alto; Bob Cooper, sax tenore; Joe Zawinul, piano; Johnny Fischer, contrabbasso; Victor Plasil, batteria. Registrato il 25 marzo 1957.

7 commenti:

LUIGI BICCO ha detto...

Aiaiai, ti sento arrabbiato. Sei arrabbiato? (Mi sa di si).
Bello il pezzo, comunque. Plasil non sarà Blakey (e in realtà lo conosco anche poco), ma qui fa un gran bel lavoro.

Marco Bertoli ha detto...

Ciao! No, io non mi arrabbio mai :-(((

loopdimare ha detto...

per forza, hai Plasil.

loopdimare ha detto...

e comunque Shank è un mio pallino.

Paolo il Lancianese ha detto...

Questa volta la data è quella giusta, e si rinnovano gli auguri. Anche in contumacia.

Sara ha detto...

Voi blogger musicali siete una nicchia silenziosa!

Jazz nel pomeriggio ha detto...

In questo periodo, poi, silenziosissima