Jazz nel pomeriggio

venerdì 15 ottobre 2010

Last Night When We Were Young (Paul Motian)

  Bill Frisell, che fra anni Ottanta e Novanta godette di una considerazione perfino sproporzionata al suo valore, è un ottimo musicista, molto personale. Secondo me, una delle sue esposizioni migliori la ebbe in un quartetto di Paul Motian di oltre ventanni fa: lì la sua chitarra sparuta e astratta era messa nel contesto migliore dai bassi solidi e aperti di Charlie Haden e dalla batteria coloristica del leader, e trovava una sapida alternativa espressiva nel sax tenore di Joe Lovano.

  In questa bellissima canzone di Harold Arlen, il chitarrista mostra la sua singolare abilità nell’elaborazione tematica e nell’enunciazione riconoscibile ed espressiva del tema, creando, nella sua lunga cadenza finale, un’atmosfera sospesa, come di sogno a occhi aperti.

  Last Night When We Were Young (Arlen-Harburg), da «On Broadway Vol. 1», Winter & Winter 919 029-2. Joe Lovano, sax tenore; Bill Frisell, chitarra; Charlie Haden, contrabbasso; Paul Motian, batteria. Registrato nel novembre 1988.


Nessun commento: