Jazz nel pomeriggio

domenica 1 novembre 2015

September In The Rain – Dancing In The Dark – I Cover The Waterfront (Sarah Vaughan)

 Poche chiacchiere, oggi: «the Divine» ripresa dal vivo nel 1957 a Chicago.

 Una parola, anzi: Dancing In the Dark, con i valori lunghi della sua melodia e il lento ritmo armonico, è ben difficile da sostenere a un tempo così largo, ma Sarah vi riesce come nessun’altra, con il concorso dell’eccelso trio ritmico. Prima di I Cover, poi, senti poi il banter di Sarah, che  canta anche quando parla, e come si mette il pubblico in tasca.

 September In The Rain (Warren-Dubin), da «At Mister Kelly’s», Mercury 9034. Sarah Vaughan con Jimmy Jones, piano; Richard Davis, contrabbasso; Roy Haynes, batteria. Registrato nell’agosto 1957.

 Dancing In The Dark (Dietz-Schwartz), id.

 I Cover The Waterfront (Heyman-Green), id.

4 commenti:

loopdimare ha detto...

la Divina si può permettere cose negate ai più.

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Lo Spirito Santo soffia dove vuole Lui…

loopdimare ha detto...

1 novembre, commenti religiosi...

Marco Bertoli ha detto...

e vedrai domani